Installazione ROM Global Beta su Redmi Note 3 Pro

PREMESSA

Il RedMi Note 3 Pro è uno dei dispostivi più richiesti di Xiaomi dell’anno 2016 ed uno dei motivi è anche il fatto che sono disponibili le ROM Global Beta con italiano, servizi Google e aggiornamenti OTA. In questa guida vediamo come installarla anche senza lo sblocco del bootloader.

Questa guida è stata testata con PC Windows (7 e superiori) a 32/64 bit.

IL TEAM DI LLANDROID NON E’ RESPONSABILE IN CASO DI DANNEGGIAMENTO, BRICK, MALFUNZIONAMENTO DEL VOSTRO DISPOSITIVO.

PROCEDIMENTO

1. La prima operazione da effettuare è quella di disabilitare la firma Driver nel proprio PC, indipendentemente dal sistema operativo che stiamo utilizzando. Per fare ciò seguite queste due guide online:

GUIDA 1

GUIDA 2

2. Dopo aver effettuato tale operazione è la volta di scaricare ed installare il Tool di Xiaomi chiamato MIFlash. Durante l’installazione dovremo dare l’ok a tutte le richieste d’installazione dei driver (vedere figura). Qui potete scaricare la versione di MiFlash per PC 32/64 e qui invece la versione per PC solo a 64 bit

img573. Ora scarichiamo i 4 file dal seguente link e salviamoli tutti nella stessa cartella (rinominandola in “ADB”) sul nostro Desktop.Ora dovremo, dal telefono, abilitare la modalità sviluppatore andando su impostazioni, informazioni sul dispositivo, qui dovremo premere 7 volte sulla voce “Versione MIUI” ed uscirà l’avviso “ora sei sviluppatore”. Seguire come in figura.

img69img64

4. Dopo essere diventati sviluppatori, torniamo indietro nelle impostazioni e scorriamo fino a impostazioni aggiuntive, opzioni sviluppatore e qui abilitiamo la voce “Debug USB”.

img102img107img112

5. Ora scarichiamo ed installiamo questo programma che sarà necessario per l’installazione corretta dei Driver. Apriamo il programma e colleghiamo al PC il nostro RedMi Note 3 Pro accesso così che verranno installati i Driver necessari.

6. Scarichiamo la ROM e decomprimiamola sul nostro PC. Scompattiamo l’archivio fino a che non otterremo una cartella con una sottocartella al suo interno rinominata “images” ed altri file. ( Se utilizzate WinRar e non vi viene riconosciuta, rinominate il file in .rar). La ROM potete scaricarla da qui

7. Ora copiamo la nostra cartella con tutti i file necessari in “C” nelle risorse del computer e la rinominiamo in “redmi” per comodità.

8. Adesso teniamo premuto il tasto “Shift” dalla nostra tastiera del PC e clicchiamo sulla cartella “ADB” prima creata sul Desktop e apriamo una nuova finestra di comando.

Dalla finestra di comando che si aprirà dobbiamo digitare “adb devices” e così verrà riconosciuto il telefono connesso e sul dispositivo apparirà un messaggio che ci chiede di autorizzare il PC, noi diamo ovviamente ok.

img117img124

9. Ora dobbiamo digitare “adb reboot edl” e premere invio. Adesso il telefono si spegnerà ed il led lampeggerà rosso (download mode).

img145img150img155

10. A questo punto, con il telefono in Download Mode, dobbiamo aprire MiFlash. Cliccare su Browser / Select in alto a sinistra per cercare la cartella, che precedentemente avevamo rinominato “redmi” e copiata in C, e selezionarla.

img163

11. Ora spuntiamo in basso a destra “Flash all / Clean All”.

img170

12. Ora che abbiamo selezionato la cartella, spuntato Flash All è il momento di far riconoscere al Tool il dispositivo. Clicchiamo su “Refresh” in alto a destra e attendiamo che venga riconosciuto il RedMi Note 3 Pro con la rispettiva porta COM.

 

 

 

 

 

 

 

13. Ora come ultimo passaggio clicchiamo su “Flash” ed attendiamo che venga terminata correttamente l’installazione. A procedura terminata possiamo scollegare il nostro dispositivo ed accenderlo. Non preoccupatevi se il primo avvio risulta molto lungo, è normale.

img184

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *